Seleziona una pagina

Fondazione “Istituto Irti per gli Studi Giuridici”

La Fondazione “Istituto Irti per gli Studi Giuridici” è un ente senza fini di lucro costituito per volontà dall’Università degli studi di Roma “La Sapienza” come strumento attuativo della donazione, compiuta dal professor Natalino Irti il 9 ottobre 2018, per raggiungere finalità di pubblico interesse e istituzionalmente proprie dell’Università”.
La Fondazione ha per scopo esclusivo lo studio e la ricerca scientifica, e precisamente:
a) di promuovere gli studi di teoria del diritto, così nei concetti generali come in quelli propri dei singoli campi;
b) di sostenere, con borse di studio o altre provvidenze, i giovani che vogliano avviarsi in quell’indirizzo.

Le iniziative proposte della Fondazione sono, nel rispetto della normativa vigente, di pertinenza della facoltà di Giurisprudenza e dei Dipartimenti ad essa afferenti, fermo restando la competenza degli Organi dell’Ateneo.

In ragione di tali scopi, la Fondazione procurerà di acquisire il contributo di eminenti studiosi, italiani e stranieri (corsi di lezioni, cattedre temporanee, cicli di conferenze tematiche ed altre consimili). Inoltre, indirà bandi per opere prime e borse di studio e proporrà il finanziamento di assegni o dottorati di ricerca ed altri consimili.

La Fondazione potrà compiere tutti gli atti e concludere tutte le operazioni necessarie o utili alla realizzazione degli scopi sociali.

Bandi

Premi opere prime – Bando di concorso 2022

Fondazione Istituto Irti per gli Studi Giuridici Premi opere prime Bando di concorso 2022   La Fondazione Istituto Irti per...

Leggi più

Conferimento di due premi per ‘opera prima’ nel campo del diritto pubblico e del diritto privato

Le commissioni giudicatrici di premî per ‘opera prima’ nei campi del diritto privato (prof.ri Giuseppe Portale, Maria Rosaria Maugeri, Andrea...

Leggi più